Il nostro sesto Dottore...

Continuiamo il nostro viaggio parlando oggi dell'attore che ha interpretato la sesta incarnazione del Dottore, ovvero Colin Baker. Nato a Londra nel 1943, Baker studia per diventare avvocato, ma all'età di 23 anni molla tutto per inseguire il proprio sogno di diventare attore, entrando nella London Academy of Music and Dramatic Art. Qui studierà insieme a David Suchet, che anni dopo darà vita alla più convicente e longeva incarnazione televisiva di Hercule Poirot, il personaggio partorito dalla mente di Agatha Christie. Uno dei suoi primi lavori come attore arrivò nel 1970, nell'adattamento della BBC della trilogia di Jean-Paul Sartre The Roads to Freedom. Nel 1972, sempre per la BBC, interpretò Anatole Kuragin nell'adattamento di Guerra e Pace. E ancora la BBC lo porterà alla fama definitiva con il suo primo ruolo veramente importante, quello del villain Paul Merroney nella serie TV The Brothers, che interpreterà dal 1974 al 1976. Successivamente lavorerà in altre produzioni della BBC, e nel 1984 verrà ingaggiato per incarnare il sesto Dottore.

Quelli del Dottore non saranno però i primi abiti di scena indossati sul set del Doctor Who per Colin Baker, che già nel 1983, nell'episodio "Arc of infinity", interpretò il Comandante Maxil. Al momento Baker è l'unico attore ad aver recitato nello show prima di interpretare il Dottore. A breve però condividerà questo primato con Peter Capaldi, che debutterà sugli schermi come Dodicesimo Dottore e che aveva precedentemente recitato nella serie nell'episodio "The Fires of Pompeii".

Baker fu il primo Dottore a dover affrontare una crisi della serie. Dopo il suo debutto infatti, ci fu un lungo stop di ben diciotto mesi tra la stagione 22 e la stagione 23. Alla ripresa, il numero degli episodi si era drasticamente ridotto, e quella stagione fu in realtà un unico episodio diviso in 14 puntate da 25 minuti e ribattezzato "The Trial of a Time Lord". Questo titolo fu anche un modo dei produttori per far capire che la serie si trovava in una fase del tutto sperimentale.

Nel 1986 Baker rilasciò un'intervista in cui, facendo riferimento a Tom Baker (l'attore che interpretò il quarto Dottore), disse "Lui lo ha fatto per sette anni, c'è una parte di me che spera di poter battere questo record". Purtroppo per lui le cose non andarono proprio così, e pochi mesi dopo venne licenziato a seguito delle forti pressioni del management della BBC, che voleva rinfrescare lo show. A seguito di questo licenziamento, Baker si rifiutò di riprendere la parte per girare la scena della rigenerazione, costringendo il suo sostituto, Sylvester McCoy, a girare la scena senza farsi vedere in volto ed indossando una riccia parrucca bionda. Anni dopo Baker si dichiarò pentito di non aver girato quella scena.

Nella sua breve carriera da Dottore, Baker avrà al suo fianco solo due companion: Peri Brown e Melanie Bush.

Colin Baker (8 giugno 1943).
Colin Baker (8 giugno 1943).