Il nostro quinto Dottore...

Oggi affrontiamo il giro di boa andando a parlare dell'interprete della quinta incarnazione del Dottore, Peter Davison. Nato nel quartiere londinese di Streatham nel 1951 con il vero nome di Peter M.G. Moffet, Davison iniziò la propria carriere artistica nella compagnia amatoriale Byfleet Players. Finita la scuola entrò a far parte della Central School of Speech and Drama, e il suo primo lavoro come attore fu presso il teatro Nottingham Playhouse. Decise di usare un nome d'arte, Peter Davison, per evitare confusione con l'attore e regista Peter Moffatt (nessuna parentela con l'attuale showrunner Steven Moffat) con cui avrebbe poi successivamente lavorato. Il suo primo ruolo televisivo arriva nel 1975, in una serie fantascientifica per ragazzi chiamata The Tomorrow People, dove conosce l'attrice americana Sandra Dickinson, che sposerà poi nel 1978. Nonostante il debutto televisivo, la metà degli anni '70 rappresenterà uno dei momenti più bui della carriera artistica di Davison, che per un periodo di 18 mesi lavorerà in un ufficio delle tasse di Twickenham per sbarcare il lunario. Verso la fine del decennio però prenderà parte ad alcune trasmissioni per bambini, fino a quando, nel 1981, firmò un contratto di tre anni per sostituire Tom Baker nei panni del Dottore. All'epoca ventinovenne, Davison divenne l'attore più giovane ad aver interpretato il Dottore fino a quel momento, primato che mantenne per quasi trent'anni fino all'arrivo nella serie di Matt Smith, che quando firmò per la parte nel 2009 aveva appena 26 anni.

L'interpretazione di Davison fu molto apprezzata dalla produzione, che era intenzionata a rinnovargli il contratto dopo i tre anni, ma come molti suoi predecessori (ed espressamente consigliato da Patrick Troughton, che interpretò il secondo Dottore) decise di lasciare lo show per evitare di rimanere incastrato nel personaggio. Il suo Dottore, ad ogni modo, incontrò molti dei nemici storici della serie, inclusi i Cyberman e i Dalek. Davison riprese il ruolo in una sola occasione, un mini episodio intotolato "Time Crash" e collegato al finale dell'episodio "Children in Need". Per uno strano caso, due Tardis si sovrappongono, ospitando contemporaneamente al proprio interno due Doctah, Five e Ten. Ovviamente si tratta di un paradosso che rischierebbe di distruggere l'universo, ma la scena è a dir poco esilarante, e potete vederla cliccando QUI. L'incontro metterà così di fronte Davison e Tennant, che nella vita privata diventerà niente meno che suo genero, sposando sua figlia Georgia Moffett. Davison esprimerà anche un certo interesse in merito allo speciale per il 50° anniversario della serie, ma nell'aprile del 2013 la sua partecipazione verrà smentita.

Il suo Dottore avrà al proprio fianco sei companions: Adric, Nyssa, Tegan Jovanka, Vislor Turlough, Kamelion e Peri Brown.

Successivamente a Doctor Who, Davison avrà una lunga e profiqua carriera, partecipando a moltissime produzioni televisive e teatrali. Al momento attuale interpreta Henry Sharpe, uno dei protagonisti della versione UK della serie Law and Order.

Peter Davison (13 aprile 1958).
Peter Davison (13 aprile 1958).