Il mio "Cambio"...

Nel lontano 1990 il sottoscritto di musica ci capiva poco e niente. Non che adesso sia cambiato qualcosa, si intende, ma almeno un'ottima percentuale dei miei ascolti fanno parte di quegli autori universalmente riconosciuti come importanti per la musica italiana e internazionale. Tornando a noi, nel 1990 avevo appena 10 anni, e ricordo con piacere una delle prime cassette che ascoltavo senza annoiarmi, ovvero Cambio di Lucio Dalla. In particolare, ero affascinato e divertito da Attenti al lupo, canzone che fece da traino a tutto l'album. Dico questo perché non sono mai stato poi, a venire, un fan sfegatato di Dalla. Non ho nessuno dei suoi album eppure tendenzialmente quando beccavo una sua canzone in radio mi fermavo ad ascoltarlo, e lo faccio tutt'ora. Ad un anno dalla sua morte però, mi sono ricordato di quella cassetta che ascoltavo nel vecchio stere portatile di mio padre, insieme a mia sorella di appena 6 anni. Uno della vecchia generazione di cantautori, come ormai non ci sono più in Italia. Insomma, volevo solo ricordarlo, niente di più...

Lucio Dalla
Lucio Dalla

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    cristian (venerdì, 01 marzo 2013 10:44)

    Caro Daniele prova ad ascoltare il periodo fine 70 inizi 80 (com'è profondo il mare, dalla 1980 ecc.) secondo me ha dato il suo massimo in quel periodo. Inoltre se non ricordo male attenti al lupo l'ha scritta Ron. Lunedì radio2 rai dedicherà tutti i suoi jimgle a Lucio Dalla sostituendo i suoi Jingle fatti credo dai subsonica.
    um abraço

  • #2

    Daniele Garzia (venerdì, 01 marzo 2013 11:21)

    Ciao Cri, è bello vederti sul mio sito! Ad ogni modo la sua produzione la conosco, soprattutto quella vecchia che è la più bella. Ho citato Attenti al lupo perché è un ricordo legato alla mia infanzia ^^